Del 12 dicembre ricordo una finestra una mattina nebbiosa, e la sagoma di una sposa.
Ricordo una favola una villa i fuochi d’artificio.
Ricordo d’aver visto volar un bacio.

 

Del 12 dicembre ricordo Silvia e Mauro.

  

 

Questa è parte della selezione mia e di Giacomo.